Come tutelare le aziende vitivinicole dai danni del maltempo e dal forte vento

Come tutelare le aziende vitivinicole dai danni del maltempo e dal forte vento

Una primavera alquanto burrascosa, quella di questo 2019. I danni del maltempo per l’agricoltura in generale, e per le aziende vitivinicole in particolare, sono stati ingenti. Siamo di fronte ad uno dei disastri causati dalla pioggia e dal forte vento, tra i più gravi degli ultimi anni.

Sia al nord che al sud, la situazione è davvero molto grave. Ecco alcuni dei titoli dei quotidiani, più letti online, che trattano questo argomento:

  • Maltempo: gravi danni all’agricoltura e aziende isolate. “Mai vista una cosa simile” - Libertà;
  • Ondata di maltempo, almeno un centinaio le aziende agricole danneggiate - Il Gazzettino;
  • Maltempo: 10 mln di danni, la mappa per regione - sito della Coldiretti. 

Secondo i dati raccolti da Coldiretti, le Regioni che hanno subito i danni più gravi, tanto da dover dichiarare lo stato di Calamità, sono le seguenti:

  • Emilia Romagna;
  • Puglia;
  • Lombardia;
  • Piemonte;
  • Veneto;
  • Marche;
  • Abruzzo;
  • Basilicata;
  • Sardegna. 

Un vero disastro per i vigneti di Puglia, Piemonte e Veneto. Un intero anno di lavoro andato completamente in fumo per gli agricoltori, che sono costretti ad affidarsi ai soli fondi mutualistici per riuscire a tenere fronte a questa situazione.

Come fronteggiare i danni del maltempo per l’agricoltura e le aziende vitivinicole

Se la tua azienda è collocata in una delle regioni succitate, allora stai sicuramente vivendo un momento per il tuo lavoro difficile e preoccupante.

Sicuramente i danni del maltempo sono preoccupanti, ma se alle spalle hai un’assicurazione per le aziende che ti sostiene e che ti permette di ricominciare, anche se la produzione agricola è andata persa, allora il problema che si pone davanti a te è solo di carattere operativo.

L’Italia, per ciò che concerne l’agricoltura, vanta tra le migliori produzioni al mondo e i danni che ha causato il maltempo in questa primavera 2019, rendono molto difficile il compito del nostro paese di migliorare la nostra economia agricola.

Secondo i dati Istat:

Nel 2018 la produzione dell’agricoltura è aumentata dell’1,5% in volume.)
Di sicuro i danni di questa primavera 2019, renderanno il compito dei nostri agricoltori tre volte più complesso per il recupero del raccolto.

Ecco perché avere un’assicurazione che tutela il lavoro del settore agricolo è importante. L’economia del nostro paese dipende anche dall’agricoltura.